« Tutti gli articoli della categoria Bundesliga

Dortmund favoloso, Meisterschale ad un passo; 0-0 per il Bayern

Del 16/04/2012 di


Dortmund favoloso, Meisterschale ad un passo; 0-0 per il Bayern La capolista supera anche l’ultimo scoglio che la divideva dal titolo, batte lo Schalke e allunga ad otto punti il distacco sul Bayern, bloccato in casa dal Mainz. Vola lo Stoccarda che ne rifila 4 al Werder, caduta interna del Wolfsburg. Per il Kaiserslautern è giunto il tempo dei saluti.

I titoli di coda iniziano a scorrere nella Bundesliga, a tre giornate dal termine sono otto i punti che dividono la capolista dal Bayern. Il Dortmund non molla un colpo, di scena a Gelsenkirchen contro lo Schalke, va sotto di una rete ad inizio gara, al 9’ Farfan sblocca il match. La risposta del Borussia non tarda ad arrivare, al 17’ Piszczek pareggia i conti. Il derby della Ruhr scorre via equilibrato, la mossa decisiva la indovina Klopp ad inizio ripresa inserendo Kehl al posto di Bender. È proprio il centrocampista tedesco a completare la rimonta al 67’ siglando la rete del definitivo 2-1. I gialloneri si prendono altri tre punti pesantissimi per la corsa al Meisterschale, dimostrando di meritare il titolo bis, la continuità di risultati nei momenti cruciali della stagione hanno fatto la differenza. Per la formazione di Monaco c’è da dire che come obiettivo c’era lo scontro diretto per riaprire i giochi, perso quello e catapultati a sei punti, l’attenzione si è rivolta solo ed esclusivamente alla semifinale di Champions. Il tecnico Heynckes lascia fuori diversi titolari nella sfida interna con il Mainz, tra cui Gomez, Ribery e Kroos. La testa dei bavaresi si vede che è già oltre, una sola azione da rete creata, palo di Tymoschuk, è il riassunto perfetto di una partita noiosa chiusa sullo 0-0. I tifosi che occuperanno gli spalti dell’Allianz Arena, vedranno tutt’altro spettacolo e certamente diversi gol nella nottata di martedì, quando di fronte avranno i fenomeni del Real Madrid. 

 

Ormai sicuro della qualificazione per la prossima Champions League il M'Gladbach, resta da vedere se in maniera diretta o dovrà ricorrere ai preliminari. Al Borussia Park arriva un Colonia alla disperata ricerca di punti per la salvezza, ma non è questo il terreno giusto per portarli via . Con un secco 3-0 (Arango 18’, Jantschke 53’ e Reus 56’) i padroni di casa schiacciano la formazione di Podolski, ancorata sempre in terzultima posizione. Continua a marciare a pieni giri lo Stoccarda, nel turno interno spazza via il Werder con un pesante 4-1. Ad andare in vantaggio sono gli ospiti di Brema con Rosenberg al 25’, da qui è solo un monologo dei padroni di casa, Gentner pareggia al 37’, Harnik con una doppietta (45’ e 56’) e Cacau infliggono la pesante sconfitta agli avversari. Tutti racchiusi nell’incontro contro l’Hertha gli alti e bassi del Bayer di questo campionato. Schurrle e Kiessling portano sul doppio vantaggio la formazione di Leverkusen, che si addormenta e subisce il ribaltamento di risultato con Lasogga a la doppietta di Torun (71’ e 77’). A spegnere i malumori del pubblico di casa tocca ancora a Kiessling  al minuto 84 che sigla il 3-3 conclusivo. Un solo punto per la squadra di Berlino che resta sempre in penultima posizione. Termina senza reti Friburgo-Hoffenheim, 0-0.

 

Terza vittoria stagionale tra le mura amiche per l’Amburgo, al 12’ Son sigla la rete decisiva per battere l’Hannover (1-0), tre punti fondamentali per la dura lotta, che vede coivolte diverse squadre, alla sopravvivenza in Bundesliga. Il blitz, che può salvare una stagione, lo mette a segno l’Augsburg vincendo per 2-1  alla Volkswagen Arena, per il Wolfsburg quindicesima sconfitta stagionale. Ormai in procinto di salutare tutto il resto della compagnia il Kaiserslautern, diventato terra di conquista per chiunque, con una rete per tempo il Norimberga impone il facile 2-0 ( Didavi 43’, Pekhart 73’). 

 

Daniele B.

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di
Bundes: Herrmann & Reus abbattono il Bayern; Vola il Dortmund
Del 23 Gennaio 2012
Lo stop fa male al Bayer che nell'anticipo vine sconfitto. Il Dortmund risponde con una bella vittoria
Bundesliga: In tre ancora al comando, il M’gladbach resta in scia
Del 03 Febbraio 2012
Il punto sulla bundesliga ad opera di Daniele Bartoccio
Liga: Fuga Real, +7 dal Barça; Vince il Malaga, frena il Valencia
Del 03 Febbraio 2012
Il Real allunga sul Barcellona portandosi a più 7 sui campiondi del mondo
Bundesliga: Pareggio per Schalke e Bayern; Il Dortmund tenta la fuga
Del 06 Febbraio 2012
Pareggiano lo Schakke o4 e il Bayern vince il Borussia Dortumund ottenendo la quarta vittoria consecutiva
Liga: Real e Barça, di un altro pianeta; Si rilancia il Villareal
Del 06 Febbraio 2012
Rimane invariata la classifica nella Liga. Real e Barca vincono entrambe con gli uomini di Mourinho che mantengono il + 7 sui rivali.
Crolla lo Schalke, M’Gladbach terzo; Super Harnik, Amburgo ko
Del 12 Febbraio 2012
Vittorie interne per Dortmund e Bayern. Perde contatto con la vetta lo Schalke, sconfitto 3-0 nello scontro diretto con il Mounchengladbach.
L’Osasuna affonda il Barça; Non stecca il Real e vola a +10
Del 13 Febbraio 2012
La doppietta di Lekic piega le gambe al Barcellona, che incassa la seconda sconfitta stagionale. Non spreca l’occasione di fuga il Real Madrid, tripletta di Ronaldo.
Dortmund e M’Gladbach avanti tutta, i due Borussia comandano la Bundes; Bayern Monaco solo 0-0 a Friburgo
Del 19 Febbraio 2012
Delle quattro di testa frena solo la formazione di Monaco, che scivola in terza posizione. Lo Schalke, sempre quarto, schianta il Wolfsburg con la doppietta di Huntelaar.
Strapotere Real, 4-0 al Racing; Messi show al Camp Nou
Del 20 Febbraio 2012
Non perde un colpo l’armata di Mourinho, al Bernabeu è quasi impossibile portare via punti. Non è da meno il Barcellona, va sotto di una rete poi si scatena l’uragano argentino. Clamoroso che la quarta in classifica sia più vicina alla zona retrocessione che alla vetta.

Milan NEWS

Sconfitti anche dal Manchester City; rossoneri fuori dalla Guinnes Cup
I rossoneri perdono l'ennesima gara. Brutta prestazione. Pippo si prende le colpe e alza la voce
[... continua]
Sconfitta sonora nella prima gara della tournée
Un Milan povero di gioco é stato battuto dall'Olympiacos per 3 a 0. Tante attenuanti, ma Pippo dovrá ripartire dagli errori per migliorare subito
[... continua]
Guinness International Champions Cup; una manifestazione dai mille volti
La tournée americana vale tanto, non solo economicamente. Pippo Inzaghi dovrá capire cosa sará il suo Milan
[... continua]
Video puntate
ATUTTOSPORT20-05-13
Archivio video »
da twitter