« Tutti gli articoli della categoria Editoriali

Juventus Milan: Obiettivo finale

Del 20/03/2012 di


Juventus Milan: Obiettivo finale Questa sera, allo Juventus Stadium, la formazione rossonera cercherà di ribaltare il risultato dell'andata per aggiudicarsi il pass per la finale di Roma.

Dopo la convincente prestazione di Parma, il Milan è chiamato all'appello nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la squadra di Antonio Conte. Come quasi sempre è avvenuto in questa stagione, la squadra di Allegri si presenterà a Torino con numerose assenze: nella lunga lista di infortunati sono entrati recentemente Abate, Van Bommel e Robinho, con il primo che salterà quasi sicuramente anche la sfida di Champions contro il Barcellona. Nella lista dei convocati è presente però il nome di Clarence Seedorf, che rientra dall'infortunio subito nella sfida di andata contro l'Arsenal, mentre per i recuperi di Nesta e Boateng si dovrà attendere probabilmente la sfida di sabato con la Roma di Luis Enrique. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo questa sera, Amelia sarà preferito ad Abbiati in porta, il quale osserverà un pò di turnover. Il pacchetto difensivo sarà composto probabilmente da Bonera, in ballottaggio con Antonini come terzino destro, da Yepes e Mexes come coppia di centrali e da Mesbah nel ruolo di terzino sinistro; a Thiago Silva sarà concesso un pò di riposo, in maniera da preservarlo per le sfide contro Roma e Barcellona. Il trio di centrocampo sarà composto da Aquilani, Muntari e Nocerino, favorito sul capitano Ambrosini. Nel ruolo di trequartista confermatissimo Urby Emanuelson, autore di un gol fantastico a Parma e sempre più importante per questa squadra, ora si può affermare che Allegri ha avuto ampiamente ragione a voler puntare sempre su di lui in questa stagione. Per quanto riguarda l'attacco, anche Ibrahimovic dovrebbe essere lasciato a riposo, in questo caso la coppia d'attacco sarà formata da El Shaarawy e Maxi Lopez. Riguardo la Juventus, reduce dalla manita di Firenze, non stati inclusi nella lista dei convocati Buffon, Matri e Barzagli; la formazione che schiererà Conte sarà un 3-5-2, con una coppia d'attacco composta da Del Piero e Quagliarella, un centrocampo formato da Lichtsteiner, Giaccherini, Pirlo, Marchiso e Estigarribia, mentre i tre difensori saranno Bonucci, Caceres e Chiellini. Nella conferenza stampa, il tecnico rossonero ha affermato che la terna arbitrale deve stare tranquilla e serena e che saluterà Marotta e Conte in maniera cordiale. Il tecnico toscano ha anche aggiunto che si farà di tutto per ribaltare il risultato, anche se non sarà facile; le assenze non lo preoccupano, perchè chi ha giocato finora lo ha sempre fatto in maniera ottimale. Il Milan ci deve credere, deve metterci grinta e anche un pizzico di cattiveria, per ribaltare il 2-1 dell'andata a San Siro, ripensando soprattutto all'incredibile torto subito nella partita di campionato, in occasione del gol non convalidato a Muntari. Solo in questa maniera, la Juventus potrà subire la sua prima sconfitta stagionale e il suo stadio essere violato per la prima volta in partite ufficiali.

Andrea Propato

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di
Milan: Kaka si autosospende lo stipendio
Del 17 Settembre 2013
In seguito alla diagnosi di lesione all'adduttore sinistro, il numero 22 rossonero compie la scelta di non percepire stipendio fino a quando si sarà ripreso dall'infortunio
Tegola Milan: De Sciglio infortunato
Del 10 Settembre 2013
Problema in allenamento per il terzino della nazionale. Gli esami a cui si è sottoposto hanno evidenziato una lesione al menisco del ginocchio sinistro.
Allegri esonerato, anzi no
Del 21 Maggio 2013
Durante il Processo di Biscardi, il conduttore legge una lettera di Berlusconi che sancisce l'addio di Allegri al Milan. Pronta la smentita del club venti minuti più tardi
Boateng: ipotesi Monaco?
Del 14 Maggio 2013
Dopo il quasi certo passaggio di Falcao al club monegasco, prende corpo l'idea del presidente russo Rybolovlev di portare anche Boateng al Monaco
Panchina Milan: Mangia possibile sorpresa?
Del 09 Maggio 2013
L'eventuale addio di Allegri dalla panchina rossonera apre nuovi scenari: potrebbe essere il ct dell'Under 21 il nuovo allenatore rossonero?
Milan: idea Fabregas
Del 07 Maggio 2013
Si susseguono le voci su un possibile passaggio in maglia rossonera nel prossimo anno per l'ex Arsenal. Operazione difficilissima, ma non impossibile
Montolivo: stagione praticamente finita
Del 03 Maggio 2013
Tegola per la squadra rossonera: il faro del centrocampo di Allegri si ferma per una lesione al bicipite femorale destro. Finale di campionato ad alto rischio per lui
Cambio di modulo in vista?
Del 30 Aprile 2013
Dopo l'ottima vittoria in rimonta contro il Catania, grazie all'ingresso di Pazzini, sarà dura tenere fuori dall'inizio il Pazzo nelle prossime gare. Probabile, quindi, un passaggio al modulo col trequartista e due punte.
Amichevole Milan- Sion fissata per venerdì
Del 19 Marzo 2013
Venerdì alle 15, come riporta il sito rossonero, si disputerà a Milanello una gara amichevole tra la squadra di Allegri e il Sion di Rino Gattuso
Milan: Idea Zaza per giugno
Del 12 Febbraio 2013
Dopo l'acquisto di Saponara e il forte interesse per Jorginho, il Milan si piomba sul giovane attaccante dell'Ascoli. Bisognerà però battere la concorrenza della Juve.
Cerca

Milan NEWS

Milan: si lavora per il difensore Musacchio
Per l'argentino del Villareal spunta anche la Roma
[... continua]
Ac Milan: presentata la seconda maglia. Amichevole a Bordeaux, quella volta che vinse Dugarry
Il Milan si veste di bianco e oro per ricordare i trofei vinti in passato, nel presente l'amichevole con il Bordeaux.
[... continua]
Lapadula e Vangioni svolgono allenamento differenziato
L'attaccante e il difensore non convocati per l'amichevole col Bordeaux
[... continua]