« Tutti gli articoli della categoria Editoriali

Juventus Milan: Obiettivo finale

Del 20/03/2012 di


Juventus Milan: Obiettivo finale Questa sera, allo Juventus Stadium, la formazione rossonera cercherÓ di ribaltare il risultato dell'andata per aggiudicarsi il pass per la finale di Roma.

Dopo la convincente prestazione di Parma, il Milan è chiamato all'appello nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro la squadra di Antonio Conte. Come quasi sempre è avvenuto in questa stagione, la squadra di Allegri si presenterà a Torino con numerose assenze: nella lunga lista di infortunati sono entrati recentemente Abate, Van Bommel e Robinho, con il primo che salterà quasi sicuramente anche la sfida di Champions contro il Barcellona. Nella lista dei convocati è presente però il nome di Clarence Seedorf, che rientra dall'infortunio subito nella sfida di andata contro l'Arsenal, mentre per i recuperi di Nesta e Boateng si dovrà attendere probabilmente la sfida di sabato con la Roma di Luis Enrique. Per quanto riguarda la formazione che scenderà in campo questa sera, Amelia sarà preferito ad Abbiati in porta, il quale osserverà un pò di turnover. Il pacchetto difensivo sarà composto probabilmente da Bonera, in ballottaggio con Antonini come terzino destro, da Yepes e Mexes come coppia di centrali e da Mesbah nel ruolo di terzino sinistro; a Thiago Silva sarà concesso un pò di riposo, in maniera da preservarlo per le sfide contro Roma e Barcellona. Il trio di centrocampo sarà composto da Aquilani, Muntari e Nocerino, favorito sul capitano Ambrosini. Nel ruolo di trequartista confermatissimo Urby Emanuelson, autore di un gol fantastico a Parma e sempre più importante per questa squadra, ora si può affermare che Allegri ha avuto ampiamente ragione a voler puntare sempre su di lui in questa stagione. Per quanto riguarda l'attacco, anche Ibrahimovic dovrebbe essere lasciato a riposo, in questo caso la coppia d'attacco sarà formata da El Shaarawy e Maxi Lopez. Riguardo la Juventus, reduce dalla manita di Firenze, non stati inclusi nella lista dei convocati Buffon, Matri e Barzagli; la formazione che schiererà Conte sarà un 3-5-2, con una coppia d'attacco composta da Del Piero e Quagliarella, un centrocampo formato da Lichtsteiner, Giaccherini, Pirlo, Marchiso e Estigarribia, mentre i tre difensori saranno Bonucci, Caceres e Chiellini. Nella conferenza stampa, il tecnico rossonero ha affermato che la terna arbitrale deve stare tranquilla e serena e che saluterà Marotta e Conte in maniera cordiale. Il tecnico toscano ha anche aggiunto che si farà di tutto per ribaltare il risultato, anche se non sarà facile; le assenze non lo preoccupano, perchè chi ha giocato finora lo ha sempre fatto in maniera ottimale. Il Milan ci deve credere, deve metterci grinta e anche un pizzico di cattiveria, per ribaltare il 2-1 dell'andata a San Siro, ripensando soprattutto all'incredibile torto subito nella partita di campionato, in occasione del gol non convalidato a Muntari. Solo in questa maniera, la Juventus potrà subire la sua prima sconfitta stagionale e il suo stadio essere violato per la prima volta in partite ufficiali.

Andrea Propato

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di
La rivincita di Emanuelson e Muntari
Del 21 Febbraio 2012
In attesa del big match di sabato contro la Juventus, Allegri scopre un redivivo Muntari, lontano parente di quello visto in versione neroazzurra e un Emanuelson, il quale, dopo le partite con Arsenal e Cesena, sta finalmente ripagando la sua fiducia.
Milan Anderlecht: ci sarÓ il riscatto?
Del 18 Settembre 2012
La squadra rossonera attesa alla prima apparizione in Champions contro la squadra belga, cerca un pronto riscatto dopo la deludente sconfitta in casa con l'Atalanta
Ufficiale: 33. a giornata di campionato spostata a martedý 24 e mercoledý 25 aprile
Del 17 Aprile 2012
Le partite da recuperare, in seguito alla sospensione della giornata calcistica dovuta alla tragica scomparsa di Morosini, saranno disputate nella prossima settimana, con la partita Milan Genoa in programma mercoledý 25 alle 18.
Aspettando Milan Arsenal: Il ritorno di Kevin Prince e il pericolo Van Persie
Del 14 Febbraio 2012
Nell'attesa della partita di champions contro la squadra di Wenger,il Milan ritrova una pedina importantissima per il centrocampo, come il fenomeno ghanese, giÓ autore di due gol spettacolari in questa edizione della massima competizione europea, nelle sfide contro Bate Borisov e Barcellona a San Siro, mentre nella formazione londinese la minaccia maggiore sarÓ rappresentata dall'attaccante olandese.
Conte, chi parla adesso?
Del 28 Febbraio 2012
Il tecnico bianconero, dopo le sue continue polemiche e lamentele fuori luogo, ha avuto la sua ricompensa in queste due ultime partite di campionato, in maniera clamorosa nell'ultima gara di San Siro.
La fantastica coppia
Del 13 Marzo 2012
Ancora una volta, nell'ultima gara in casa col Lecce, sono stati protagonisti due giocatori fondamentali in questa stagione: Ibrahimovic e Nocerino
Arsenal Milan: vietato distrarsi
Del 05 Marzo 2012
Stasera alle 20.45 all'Emirates Stadium di Londra si disputerÓ il ritorno degli ottavi tra la squadra rossonera e la formazione di Wenger. Obiettivo principale: giocare senza pensare al risultato dell' andata.
Milan: Idea Kuzmanovic
Del 17 Marzo 2012
Il centrocampista ex viola Ŕ entrato in orbita di mercato della squadra rossonera.
Milan Barcellona: impresa possibile
Del 27 Marzo 2012
Domani sera, allo stadio Meazza, andrÓ in scena la partita che tutti attendono, la sfida alla squadra pi¨ forte del mondo.
Barca Milan: sognare si pu˛
Del 03 Aprile 2012
Questa sera al Camp Nou la squadra rossonera tenterÓ di compiere l'impresa di raggiungere le semifinali. Ottima notizia Ŕ il rientro di Pato.

Milan NEWS

Verso Milan-Juve, Pippo: se vinciamo sarebbe una cosa meravigliosa
Conferenza stampa di Pippo. Lui ci crede, ma l'umiltß prima di tutto
[... continua]
Situazione infortunati: tra idee e moduli
Possibile la presenza a San Siro di El Shaarawy, Torres in dubbio
[... continua]
Verso Parma -Milan: Inzaghi in conferenza "Abbiamo voglia di fare bene. Il gioco prima del risultato"
Il tecnico rossonero si Ú concesso ai microfoni dei giornalisti. Tanti i temi trattati.
[... continua]
DnaChannel ╗
ATUTTOSPORT20-05-13
da twitter