« Tutti gli articoli della categoria La primavera Rossonera

PRIMAVERA ROSSONERA: SCUSATE SE(I) è POCO

Del 23/01/2012 di


PRIMAVERA ROSSONERA: SCUSATE SE(I) è POCO Mentre in Coppa Italia i ragazzi di Dolcetti hanno rimediato una figuraccia, in campionato continuano la loro cavalcata. Sabato hanno infatti asfaltato l’Udinese per 6 a 1.

Mentre in Coppa Italia i ragazzi di Dolcetti hanno rimediato una figuraccia, in campionato continuano la loro cavalcata. Sabato hanno infatti asfaltato l’Udinese per 6 a 1. La prima nota positiva è il ritorno con gol di Calvano che esce definitivamente dal suo grave infortunio al ginocchio, l’altra è la strepitosa forma di Ganz che ha firmato una stupenda tripletta: al Milan dei giovani non si può dire che manchino i realizzatori.

Sulla partita c’è poco da commentare poiché il risultato parla da sé, ma quello che si può certamente dire è che in questo settore giovanile si è capito come lavorare per fare crescere bene giovani che possono essere utilizzati in prima squadra o dalla cui cessione si possono ricavare buoni introiti; Merkel, che in questa primavera ci giocava ne è il più palese esempio. Tra pochi giorni inoltre vedremo quali giovani verranno inseriti nella lista B di champion di mister Allegri.

 

LA PARTITA

PRIMO TEMPO Fin dai primi minuti è un Milan ordinato, propositivo e con la giusta determinazione. Al 10' bell'azione di Lora, subentrato nei primi minuti al posto di Hottor, che entra sul lato corto dell'area e conclude in diagonale mancando di poco il bersaglio. Al 13' ancora Lora serve una bella palla al centro dell'area per Ganz che di destro, al volo, centra il palo. Al 18' arriva il vantaggio rossonero: è una bellissima conclusione di Simone Calvano, che si insacca all'incrocio dei pali, che festeggia nel migliore dei modi il suo ritorno dal primo minuto dopo l'infortunio al ginocchio. Il raddoppio arriva al 39', dopo varie occasioni non concretizzate, con una bella punizione di Bertoni che entra alla sinistra del portiere bianconero. Al 44' arriva il gol dei friulani, rimasti in 10 per l'espulsione di Damo, su calcio di rigore trasfromato da Pape.

SECONDO TEMPO Nonostante il gol dell'Udinese, i ragazzi di Dolcetti iniziano la ripresa con il giusto piglio e al 3' minuto di gioco ristabiliscono le distanze con Simone Andrea Ganz bravo a insaccare da pochi passi un bel traversone basso di Desole dalla sinistra. Passano solo sei minuti ed ecco arrivare il poker: lo segna Comi con una gran punizione dal limite, imprendibile per il portiere ospite. Al 13' ecco arrivare anche il quinto gol: cross preciso di Rondanini dalla destra e strepitosa rovesciata di Ganz che strappa l'applauso del pubblico presente al Vismara. I giochi si chiudono definitivamente al 15' quando, ancora Ganz, che firma la sua personale tripletta mette dentro una palla vagante in area di rigore.

Con questa vittoria la Primavera rossonera sale a quota 32 punti nel girone B. 

 

 

Costantino Sartori

Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di
T.Silva al Psg!
Del 11 Giugno 2012
Secondo fonti francesi la trattativa è ormai conclusa
La primavera del Milan perde in semifinale
Del 07 Giugno 2012
I ragazzi di dolcetti perdono con i cugini dell'Inter ai supplementari
Finisce la stagione
Del 07 Giugno 2012
E' tempo di fare bilanci
"Thiago non ha prezzo"
Del 04 Giugno 2012
Galliani parla dalla crocera rossonera
A Ibra la 10
Del 03 Giugno 2012
Galliani conferma l'indiscrezione
Scoperto il male di Pato
Del 03 Giugno 2012
Presunta scompensazione tra quadricipite e flessore
Galliani fa il punto
Del 27 Maggio 2012
A S.Siro Galliani e Galli hanno parlato del lavoro svolto anche quest'anno dalla primavera e degli obbiettivi
San Siro come Wembley
Del 27 Maggio 2012
Fissate le date per l'inizio dei lavori
Milan Juve per la primavera
Del 21 Maggio 2012
Sorteggio severo per le final eight
Il capitano rinnova
Del 16 Maggio 2012
Ambrosini per un altro anno
Cerca