« Tutti gli articoli della categoria Le esclusive di DnaMilan

Intervista a Walter Bianchi

Del 01/01/2012 di Daniele Manuelli


Intervista a Walter Bianchi Walter Bianchi, classe 1963, inizia la sua vera avventura calcistica in quel di Rimini. Dopo Brescia e Parma, approda assieme al “maestro” Sacchi al Milan nell’87-88.

Il tecnico di Fusignano stravede per lui, ma nonostante un legame iniziato dai tempi del Cesena, Walter trova poco spazio poiché è chiuso da numerosi campioni. Nel suo secondo anno in rossonero, iniziano i problemi che lo condizioneranno per tutta la sua carriera calcistica. Un operazione non riuscita bene porterà un infezione alle ossa (osteomielite), scoperta esattamente tre anni dopo il primo intervento. Nel frattempo Walter era passato dal Milan al Torino, dove Fascetti, attuale allenatore dei granata, se ne innamora portandolo con sé a Verona. A Verona scopre l’infezione alle ossa che lo porta lontano dai campi per un anno. Il Cosenza guidato, dal tecnico Reya, gli offre un contratto annuale. Walter gioca una stagione strepitosa tanto da meritarsi nuovamente una chiamata dal Verona, ma durante il ritiro estivo con gli scaligeri, il compagno di squadra, Pietro Fanna, guidando il pulmino della squadra, esce fuoristrada. Ad avere la peggio è proprio Walter che rimarrà in coma per tre giorni. Attualmente Bianchi, è il selezionatore del girone F dei Dilettanti, pochi giorni fa è stato impegnato in un torneo a Jesolo. Il suo futuro è legato ancora al calcio, dove si occuperà del settore giovanile di una squadra marchigiana, con la speranza d’allenatore di essere più forte della sfortuna che l'ha accompagnato da calciatore.

Intervista di Daniele Manuelli


Commenta l'articolo
(L'indirizzo e-mail non verrà visualizzato)

Dichiaro di accettare e aver preso atto dell'informativa resa sul trattamento dei miei dati personali



Tutti gli articoli di Daniele Manuelli
Alberto Bigon
Del 23 Dicembre 2011
In 9 stagioni 329 presenze e 90 reti. Nella stagione 89/90 allena il Napoli conquistando uno scudetto (contestato) proprio ai danni del Milan.
Fabio Cudicini
Del 29 Dicembre 2011
Soprannominato il "Ragno Nero". Con il Milan vanta 127 presenze. Vince campionato, coppa Italia, coppa Campioni, coppa delle Coppe e coppa Intercontinentale.
Romeo Benetti
Del 29 Dicembre 2011
Mediano dal vizio del goal. Con il Milan vanta 170 presenze complessive e 32 goal.
Dario Donà
Del 29 Dicembre 2011
Ai tempi della caduta in serie B, il Milan ha messo le basi per un futuro roseo, facendo crescere giovani di grandi talento che sarebbero stati protagonisti nella massima serie. Tra questi c'era anche chi non è riuscito ad emergere: Dario Donà.
1899-1900
Del 29 Dicembre 2011
Saremo una squadra di diavoli. I nostri colori saranno il rosso come il fuoco e il nero come la paura che incuteremo agli avversari! Parole di Herbert Kilpin
1901-1902
Del 31 Dicembre 2011
Il Milan concede la rinvincita al Genoa e vince per la terza volta la medaglia del Re
1900-1901
Del 31 Dicembre 2011
Dopo due anni dalla sua nascita il Milan vince il suo primo titolo nazionale battendo il temutissimo Genoa
1902-1903
Del 31 Dicembre 2011
Il Milan è la squadra lombarda più seguita lo testimoniano anche i vari tornei fatti in giro per la regione
1903-1904
Del 31 Dicembre 2011
Campionato a senso unico con il Genoa ancora protagonista e con i rossoneri che vengono superati dalla Juventus
1904-1905
Del 31 Dicembre 2011
Il Milan si aggiudica la Palla Dapples torneo considerato da molti più importante del campionato

Milan NEWS

Diego Lopez torna in gruppo
Lo spagnolo dovrebbe rientrare per la gara con il Verona.
[... continua]
Menez: Allarme rientrato
Il francese dovrebbe essere disponibile per la trasferta di Verona
[... continua]
CalcioMercato: Rossoneri in azione.
La squadra rossonera si sta muovendo per rinforzare l'organico in vista della fase invernale.
[... continua]
DnaChannel »
ATUTTOSPORT20-05-13
da twitter