Gli implacabili Phillies si radunano in fondo al quinto posto per stordire Astros nell’apertura delle World Series | Serie mondiale

JT Realmuto nel decimo inning e il Filadelfia PhilliesUna presa in scivolata dell’esterno destro Nick Castellanos ha portato gli Houston Astros alla vittoria per 6-5 venerdì sera nell’apertura delle World Series.

Dopo uno svantaggio iniziale di 5-0 contro l’asso dell’Astros Justin Verlander, i Phillies sono diventati la prima squadra in 20 anni a superare uno svantaggio di 5 run. Serie mondiale gioco.

Possono ringraziare i Castellano per l’opportunità. Conosciuto più per la sua mazza che per il suo guanto, si è precipitato a fare una presa formidabile dal blooper di Jeremy Pena con due eliminati e un corridore al secondo posto nel nono inning.

“Nel complesso, è stata una grande partita, una grande vittoria, e ha mostrato ancora una volta la resilienza del club e quanto sono forti e come non si sono mai arresi”, ha detto l’allenatore dei Phillies Rob Thompson. .

Realmudo ha segnato un pareggio, doppietta di due punti su Verlander nel quinto e ha completato la rimonta mandando un pallone veloce di Luis Garcia nei sedili del campo destro nel decimo. Il 31enne è diventato il primo ricevitore a segnare un fuoricampo extra inning nelle World Series da quando Carlton Fisk ha segnato il suo walk-off fair nel 12esimo inning di Gara 6 contro Cincinnati nel 1975 al Fenway Park.

Il grande successo Bryce Harper ha aggiunto due singoli per i Phillies nel suo debutto nelle World Series.

Kyle Tucker ha segnato due gol per gli Astros, che sono 7-0 in questa stagione.

«Deluso, sì, certo», disse Verlander. “Devo fare di meglio. Nessuna scusa.”

Houston ha avuto una possibilità nella parte superiore del decimo quando Alex Bregman ha segnato una doppietta con uno eliminato. Dopo che Yuli Kuriel ha disegnato una passeggiata a due, David Robertson ha rimbalzato un lancio selvaggio che ha messo i corridori al secondo e al terzo posto.

Il picchiatore Aledmis Diaz è stato colpito dal lancio di 2-0 di Robertson, ma l’arbitro di piastra James Hoy ha stabilito che Diaz si è appoggiato al campo e non gli ha permesso di andare per primo per caricare le basi. Diaz è uscito sul 3-1.

L’ultima squadra a raggiungere un vantaggio di 5-0 nelle World Series è stata i San Francisco Giants del 2002, che hanno sprecato un’opportunità in Gara 6 per escludere gli Angels e vincere il titolo sotto la guida dell’allenatore Dusty Baker. Baker ha visto che succedeva di nuovo, questa volta come manager degli Astros, con lo stesso punteggio finale di 6-5.

Con gli Astros imbattuti da 106 vittorie, Philadelphia li ha battuti il ​​3 ottobre alle spalle di Aaron Nola conquistando il posto da wild card come terza testa di serie e guadagnandosi la prima trasferta nei playoff in 11 anni.

Due homer di Tucker hanno dato a Houston un grande vantaggio. Ma i Phillies si sono ripresi nelle World Series mentre Verlander ha lottato di nuovo.

Quando ha preso un vantaggio di 5-0 nel quarto, è andato cinque-tutti con un punteggio nel quinto. Questo lo ha lasciato 0-6 con un’ERA di 6,07 in otto World Series in carriera – non una serie di vittorie per un lanciatore che dovrebbe guadagnare presto il suo terzo Cy Young Award.

Gli Astros sono caduti sullo 0-5 nella prima partita delle World Series e hanno perso la prima partita della postseason dopo aver vinto l’AL Division Series e l’AL Championship Series.

Mentre Castellanos ha ottenuto un altro nono inning stellare in questa post-stagione, Seranthony Dominguez ha lanciato un nono senza reti in quella che è stata sicuramente una prestazione salva-partita.

Alla seconda base dopo la doppia base singola e rubata di Jose Alduy, Pena ha colpito una palla che è andata a 200 piedi dalla racchetta a 68 mph. Castellanos ha fatto una lunga corsa, poi è scivolato a terra con un affondo per fare la presa di fine inning.

Nell’apertura della NL Division Series contro Atlanta, Castellanos ha guidato in tre run e ha contribuito a preservare il vantaggio con una presa nella nona di quella vittoria per 7–6.

Nelle World Series per la quarta volta in sei anni – e dopo aver perso contro l’Atlanta in sei partite l’anno scorso – gli Astros stanno cercando di dare a Baker il suo primo titolo da allenatore e un secondo campionato dopo aver vinto nel 2017. Da a Truffa per furto di identità.

I Phillies, che hanno due campionati, sono nelle World Series per la prima volta dal 2009. Hanno rimbalzato da un inizio 21-29 che ha portato alla serie di licenziamenti dell’allenatore Joe Girardi per raggiungere i playoff con un segno di 66-46. Hanno vinto il loro ottavo gagliardetto sotto Thompson eliminando i San Diego Padres in cinque partite nella NLCS.

All’inizio Tucker ha entusiasmato il pubblico di casa vestito di arancione diventando il primo giocatore nella storia della franchigia con una partita multi-home run nelle World Series. Uno dei pochi giocatori a colpire senza un guanto da battuta, aveva quattro RBI all’anno dopo aver interrotto bruscamente il Fall Classic.

Il normalmente mite Tucker ha punteggiato il suo primo homer con un elegante lancio di pipistrello e si è mescolato in un’imprecazione mentre gridava verso la panchina mentre iniziava il suo trotto.

Nola ha lanciato una partita perfetta al settimo inning della sua ultima trasferta al Minute Maid Park, tre settimane prima che Philadelphia conquistasse il suo primo posto ai playoff dal 2011. Le cose non sono andate così bene al suo ritorno venerdì.

Tucker ha messo in campo un lancio fuori velocità di Nola senza eliminazioni nel secondo per portare Houston sull’1-0. Curiel, Chaz McCormick e Martin Maldonado hanno scelto un’altra corsa.

Pena, l’MVP dell’ALCS, ha raddoppiato aprendo il terzo posto di Houston prima che Yordon Alvarez venisse eliminato. Inizialmente era al sicuro, ma i Phillies hanno sfidato la chiamata ed è stata ribaltata.

Bregman, il compagno di stanza di Nola alla LSU, ha camminato prima che Tucker andasse di nuovo in profondità, lanciando una palla sugli spalti dietro il bullpen al centro destro per portarla sul 5-0.

Verlander, che ha avuto una migliore ERA di 1,75 MLB durante la stagione regolare, ha concesso sei successi e cinque punti in cinque inning. Si unisce a Roger Clemens nella storia della major league per aver iniziato le World Series in tre diversi decenni, ma non ha ancora rivendicato quella sfuggente vittoria delle World Series. Venerdì è stato il suo dodicesimo inizio di carriera in una serie post-stagionale, legandolo a Jon Lester nella storia della MLB.

Verlander, alla sua terza partenza consecutiva, ha ritirato i primi 10 battitori prima che Rhys Hoskins ne eliminasse uno nel quarto. Harper e Castellanos hanno guidato in una corsa e Alec Bohm ha segnato una doppietta di due punti per ridurre il vantaggio sul 5-3.

Brandon Marsh ha aperto il quinto con una doppietta prima che Kyle Schwarber battesse. Realmuto li ha mandati a casa entrambi con una doppietta dal muro al centro sinistro per il pareggio a 5.

Nola ha concesso sei colpi e cinque punti in quattro e un terzo inning.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.