I futures sulle azioni aumentano dopo che le medie principali sono diminuite a causa dei disordini Covid in Cina

I trader lavorano sul pavimento della Borsa di New York (NYSE) il 6 settembre 2022.

Brendan McDermidt | Reuters

I futures sulle azioni statunitensi sono saliti martedì mattina dopo che le medie chiave sono state messe sotto pressione dalle proteste di Covid in Cina e gli investitori si aspettavano più dati economici e commenti dai capi della Federal Reserve questa settimana.

I futures Dow Jones Industrial Average hanno aggiunto 72 punti, o lo 0,21%. I futures S&P 500 e Nasdaq 100 sono saliti rispettivamente dello 0,35% e dello 0,51%.

Il Dow Jones Industrial Average ha perso 497,57 punti, o l’1,45%, durante la sessione regolare di lunedì. L’S&P 500 è sceso dell’1,54%, mentre il Nasdaq Composite è sceso dell’1,58%.

La crescente frustrazione nella Cina continentale per la politica zero-Covid del paese ha pesato sui mercati di tutto il mondo. Lunedì, i futures sul greggio West Texas Intermediate sono scesi brevemente al livello più basso dallo scorso dicembre.

“Ci sono alcuni veri motivi per essere cauti. Il mercato è molto rialzista in questo trimestre e c’è qualche preoccupazione che le cose rallenteranno, quindi penso che sia una specie di rapporto rischio-rendimento equilibrato”, ha detto Adam Parker di Driveriod Research alla CNBC. “Chiusura” lunedì. Bell: Straordinari”.

“Penso che ci sia una scusa con alcuni timori di rallentamento della Cina per le persone per raccogliere un piccolo profitto realizzato nel trimestre”, ha aggiunto.

Sul fronte economico, gli operatori guarderanno alla lettura di settembre dell’indice S&P CoreLogic Case-Shiller Home Price prima dell’orario di martedì. Il rapporto darà agli investitori uno sguardo su come i tassi di interesse più elevati stanno influenzando il mercato immobiliare. Prezzi delle case nel mese precedente In aumento di circa il 13% su base annua.

Nel frattempo, l’ultima lettura sul sentimento dei consumatori è prevista per le 10:00 ET. Wall Street attende con impazienza gli ultimi risultati sugli utili societari Hewlett-Packard Enterprise Ora dopo martedì.

Il presidente della Federal Reserve Jerome Powell terrà un discorso mercoledì all’Hutchins Center on Fiscal and Monetary Policy di Brookings. Gli investitori cercheranno informazioni sulla lotta della banca centrale contro l’inflazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.