Il calcio dello Utah torna al Rose Bowl dopo aver sconfitto l’USC per rivendicare il campionato Pac-12.

Gli Utes hanno ottenuto un gioco di passaggio di 300 yard da Game Rising e un grande sforzo difensivo nella seconda metà.

(Steve Marcus | AP) L’allenatore dello Utah Kyle Whittingham, a destra, consegna il trofeo al quarterback Cameron Rising dopo che lo Utah ha sconfitto la California meridionale 47-24 nella partita di football del college NCAA del Pac-12 Conference Championship, venerdì 2 dicembre 2022. A Las Vegas.

Las Vegas • C’era molto fermento attorno al Pac-12 Championship Game.

No. 4 Il clamore sull’USC e su come venerdì sera all’Allegiant Stadium sia stato un trampolino di lancio per i playoff del College Football. Tutto il clamore su Caleb Williams e su come il quarterback del secondo anno dei Trojan sia il favorito per l’Heisman Trophy.

Kyle Whittingham ha sentito tutto.

L’allenatore dello Utah Kyle Whittingham stringe la mano all’allenatore della California meridionale Lincoln Riley dopo la vittoria per 47-24 dello Utah nella partita di football del college NCAA del campionato Pac-12 Conference venerdì 2 dicembre 2022 a Las Vegas. (Foto AP/Steve Marcus)

“Abbiamo sicuramente ricevuto il messaggio forte e chiaro che molte persone ci hanno sottovalutato e non ci hanno dato molte possibilità in questo gioco”, ha detto Whittingham. “È il gruppo sbagliato di giocatori a farlo. Storicamente siamo stati un programma di tipo chip-on-our-shoulder. È sempre più difficile ottenere il successo che hai avuto, ma è stato nel nostro DNA, sentire un un po’ mancato di rispetto e le persone non ci danno ciò che ci è dovuto”.

“Hai smosso un po’ un vespaio quando è successo.”

Utes all’undicesimo posto di Whittingham, i Trojan erano sotto di due punti all’inizio e hanno colpito duramente Perception. L’MVP del gioco Cam Rising ha lanciato per 310 yard e tre touchdown, Ja’Quinton Jackson ha corso per 105 yard e due touchdown, e la difesa ha licenziato Williams sette volte mentre Utah ha vinto il suo titolo Pac-12 47-24 su USC. 61.195, un record di Pac-12 Championship Game per un sito neutrale.

La vittoria manda gli Utes (10-3) al Rose Bowl il 2 gennaio, mentre l’USC è ora fuori dal mix CFP ma andrà a un altro Six Bowl di Capodanno. Il contendente del Rose Bowl dello Utah sarà chiaro dopo le restanti partite di campionato della conferenza di sabato. Supponendo che il Michigan batta la Purdue nella partita del campionato Big Ten, Penn State sembra essere il rappresentante del Rose Bowl della conferenza.

“Pensavo che l’avessimo presa un po’ troppo sul personale e avessimo mancato di rispetto a tutto”, ha detto Rising, che ha completato 22 passaggi su 34 e ora ha quattro inizi di carriera contro Ha tre giochi di passaggio da 300 yard alla USC. “Volevamo uscire e dimostrare un punto.”

Il ricevitore largo dello Utah Manny Parks (10) supera l’estremità difensiva della California meridionale McGee Blackmon (6) per segnare un touchdown nella seconda metà della partita di football del college NCAA del Pac-12 Conference Championship, venerdì 2 dicembre 2022, a Las Vegas. Micah Bernard è un running back al placcaggio sinistro. (Foto AP/Steve Marcus)

USC (11-2) e Utah si sono scambiati touchdown all’inizio del quarto quarto, il catch and run di 60 yard di quest’ultimo da Rising al tight end Thomas Yasmin, che ha rotto un contrasto sulla linea laterale sinistra, è salito, poi è stato tirato. Un altro placcaggio in end zone per riportare gli Utes a un vantaggio di 10 punti, 34-24, a 10:08 dalla fine.

I Trojan sono arrivati ​​al limite della zona rossa, ma al secondo e 13 dei 23, la sicurezza senior RJ Hubert ha intercettato Williams e ha restituito la palla allo Utah 39.

Tre giocate dopo, il gioco di 53 yard di Jackson, completo di due contrasti rotti e trascinando un difensore in end zone, ha sbattuto la porta, portando Utah sul 40-24 a 5:29 dalla fine.

“Sappiamo già cosa dobbiamo fare”, ha detto Jackson. “Era un gioco tipico per noi. Sapevamo che dovevamo giocare fisicamente, sapevamo che dovevamo restare uniti. Era un gioco tipico per noi.

Il primo tempo di venerdì sera si è svolto in modo molto simile al primo tempo Lo Utah ha battuto l’USC 43-42 il 15 ottobre

Alimentati dal gioco della Williams e con l’aiuto di una secondaria dello Utah spesso porosa, i Trojans sono andati avanti di due touchdown all’inizio del secondo quarto e poi hanno perso diverse opportunità per un ko iniziale.

Sotto 17-3, Utah ha ripreso la palla su una rottura del quarto passaggio in basso da parte della sicurezza della matricola Zion Waki ​​​​dopo che Utah è passato da 37 yard a quarto e 8. Imposta.

Il successivo drive di Utes è andato a 11 giocate e 66 yard in 6:33, coronato dal touchdown di 8 yard di Jackson al centro in terza e 4 per ridurre il deficit a 17-10. In quelle 11 giocate, Utah ha convertito un quarto e 2 a 18 con un portiere da 4 yard di Rising.

(Aaron M. Sprecher tramite AP) Il quarterback dello Utah Cameron Rising (7) celebra la guida della sua squadra a un touchdown durante una partita di football del college NCAA contro l’USC per il campionato della Pac-12 Conference, venerdì 2 dicembre 2022, a Las Vegas. .

Questa volta, dopo aver rinunciato ai punteggi nei primi tre drive della USC, la difesa dello Utah si è stabilizzata. Ciò ha ottenuto un altro stop, questa volta con Rising che ha forzato una palla prima di chiudere il tempo con un altro lungo drive.

Gli Utes hanno superato due drop e hanno guidato per 81 yard su 14 giocate prima di colpire un passaggio di touchdown da 4 yard a Jaylen Dixon con 1:38 rimasto per pareggiare il punteggio a 17 con due secondi rimasti nel primo tempo.

Rising è stato acuto nel primo tempo, più acuto di quanto non lo sia stato da settimane mentre affrontava un infortunio al ginocchio sinistro, lanciando per 157 yard e Dixon era 14 su 24 passando per un touchdown nei primi due quarti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.