Il Dipartimento di Giustizia si rifiuta di accusare Meadows e Scavino di aver insultato il Congresso

Secondo una fonte a conoscenza dell’annuncio, il procuratore degli Stati Uniti Matt Graves ha detto al consigliere generale della Camera Doug Letter che la magistratura ha concluso la sua revisione e ha deciso di non perseguire il “disprezzo criminale”. Natwar Prati E Scavino. “
Il New York Times Segnalato per la prima volta L’ex amministratore delegato dell’ex presidente Donald Trump, Mark Meadows, e l’ex vicepresidente di Trump, Don Scavino, non saranno perseguiti.
La decisione della magistratura è un duro colpo per gli sforzi della commissione della Camera di implementare le saponie legate alla sua indagine e potrebbe incoraggiare altri alleati di Trump a non collaborare per far fronte a tali richieste. L’ex consulente aziendale della Casa Bianca arriverà lo stesso giorno Peter Navarro è stato accusato Per non aver collaborato con la squadra.

Tuttavia, a differenza di Scavino e Meadows, Navarro ha apertamente violato la richiesta della giuria e non ha tentato di negoziare i termini per la conformità. Complesse anche le sapone di Prati e Scavino.

Entrambi gli ufficiali hanno servito in posizioni di alto rango nell’ala ovest di Trump, quindi ci sono stati casi molto urgenti per ottenere il privilegio esecutivo. Ciascuno ha cercato di collaborare in diversi punti delle indagini del gruppo. Meadows ha distribuito specificamente migliaia di pagine di documenti, inclusi messaggi di testo che sono diventati una parte importante del lavoro del team.

“Sono grato che (la magistratura) abbia usato la sua discrezione per non portare questo caso”, ha detto alla Galileus Web Stav Brand, l’avvocato di Scavino.

Un portavoce della magistratura ha rifiutato di commentare. Un portavoce del comitato ristretto del 6 gennaio non ha risposto ai commenti della CNN.

Un avvocato che ha familiarità con i casi Meadows e Scavino ha detto alla CNN di non essere rimasto sorpreso dalla decisione del tribunale. Sostenevano che entrambi fossero coinvolti nel comitato e che, a differenza di Navarro e Steve Bonan, entrambi furono incriminati e che Scovino e Meadows avevano serie pretese di privilegio.

Navarro – di fronte a due accuse di oltraggio: una per non aver depositato i documenti richiesti dalla commissione e l’altra per non aver testimoniato davanti agli investigatori della Camera – è il secondo ex consigliere di Trump ad essere accusato di oltraggio al Congresso. 6 gennaio Per violazione della Sapona del Comitato. L’ex consigliere di Trump Steve Bannon Di fronte a un’indagine penale Dopo questa estate.

Il Dipartimento di Giustizia è sotto pressione da parte dei Democratici della Camera e della sinistra affinché non siano più aggressivi nel processo del 6 gennaio, in particolare su Trump, la sua cerchia ristretta e il suo ruolo infondato nel tentativo di contrastare le elezioni presidenziali del 2020. Accuse di frode elettorale di massa che ha provocato un violento attacco alla capitale degli Stati Uniti.

Tuttavia, ci sono recenti indicazioni che il dipartimento sia lì Ha accelerato le sue indagini Il piano è quello di esporre i piani di frode elettorale sostenuti da Trump negli stati in cui il presidente Joe Biden ha vinto.

La storia è stata aggiornata venerdì con maggiori dettagli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.