Il processo per diffamazione a porte chiuse di Trump si conclude senza che l’esito sia stato annunciato pubblicamente


Washington
Cnn

Un giudice federale ha rifiutato di tenere L’ex presidente Donald Trump L’udienza a porte chiuse di venerdì nel disprezzo del caso giudiziario, hanno detto alla CNN due fonti che hanno familiarità con la questione.

Il capo della giustizia Beryl Howell ha invece sollecitato l’amministrazione Trump e il dipartimento di giustizia a lavorare insieme per trovare una soluzione reciprocamente accettabile, hanno detto fonti alla CNN.

Notizie dell’ABC Primo segnalato I giudici hanno esortato i gruppi a risolvere la questione da soli.

Il procedimento per oltraggio a Trump si è concluso dopo quasi 90 minuti a porte chiuse venerdì pomeriggio in un tribunale di Washington, DC.

La CNN ha osservato i pubblici ministeri e gli avvocati di Trump, incluso il capo del controspionaggio del Dipartimento di Giustizia Jay Pratt, lasciare il tribunale poco prima delle 15:30 ET. I due team legali si sono incontrati in camera di consiglio per Howell, che, secondo la CNN, avrebbe dovuto considerare se tenere Trump in disprezzo per non aver rispettato un mandato di comparizione.

Nessun risultato è stato annunciato pubblicamente.

Il giudice ha messo in dubbio come la squadra di Trump possa essere disprezzata, visti i passi compiuti dagli avvocati di Trump per placare le preoccupazioni del Dipartimento di Giustizia che gli avvocati di Trump possano ancora avere i documenti, secondo fonti.

Ha chiesto perché i pubblici ministeri stessero mettendo in dubbio la necessità di un custode dei documenti per certificare che tutti i documenti fossero stati restituiti quando gli avvocati di Trump avevano già perquisito quattro posizioni, trovato due documenti e li avevano restituiti. Gli inquirenti, secondo due fonti.

Il Dipartimento di Giustizia ha rifiutato di commentare.

Quando è stato raggiunto per un commento, il portavoce di Trump Steven Cheung ha inviato la stessa dichiarazione rilasciata giovedì, dicendo che l’ex presidente e i suoi avvocati “rimarranno aperti e collaborativi di fronte a una caccia alle streghe pesantemente armata e corrotta. Giustizia.”

Una coalizione di organizzazioni dei media, inclusa la CNN, ha chiesto a Howell di consentire l’accesso del pubblico all’udienza di venerdì, ma il giudice ha negato la richiesta.

La portavoce del tribunale Lisa Klemm ha riconosciuto l’udienza segreta di venerdì in una dichiarazione, ma non ha fornito ulteriori informazioni su quanto accaduto.

“Questo pomeriggio, la corte ha tenuto un’udienza riguardante il caso del gran giurì in corso e sigillato. Ai sensi della norma federale di procedura penale 6 (e) e della norma penale locale 6.1, la questione rimane sotto sigillo”, afferma la dichiarazione.

Dipartimento di Giustizia Ha cercato di screditare Trump e il suo ufficio per non aver pienamente rispettato un mandato di comparizione a seguito di una perquisizione del suo resort di Mar-a-Lago ad agosto. Il disprezzo per le citazioni in giudizio per i documenti è diventato una caratteristica del tumulto della corte da quando l’ex presidente si è dimesso.

Se fosse stato disprezzato venerdì, avrebbe potuto riscuotere una multa.

Le azioni si aggiungono alla pressione su Trump mentre deve affrontare accuse penali Mar-a-Lago documenta l’indagine Condotto dal consigliere speciale Jack Smith. Aggiunge anche un altro capitolo alla lotta per i funzionari federali per recuperare i documenti del governo, in particolare quelli contenenti segreti di sicurezza nazionale, dopo la fine dell’amministrazione Trump.

Dopo che il DOJ ha citato in giudizio i documenti con identità classificate in possesso di Trump a maggio, i pubblici ministeri sono andati in tribunale per far rispettare la citazione del gran giurì. Il giudice ha ordinato alla squadra di Trump di accettare. Ciò ha provocato una ricerca da parte degli avvocati di Trump il mese scorso che ha prodotto altri due documenti con contrassegni classificati.

Ma il Dipartimento di Giustizia non è ancora soddisfatto della perquisizione e la parte di Trump non ha confermato che tutti i documenti siano stati consegnati, secondo quanto riportato in precedenza dalla CNN.

Questo argomento e questa storia sono stati aggiornati con ulteriori miglioramenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.