Kenny DeLand Jr.: Lo studente universitario scomparso è al sicuro in Spagna, dice suo padre


Parigi
Cnn

Uno studente universitario americano di cui è stata denunciata la scomparsa due settimane fa Francia Ha detto ai parenti che era al sicuro in Spagna, ha detto la sua famiglia venerdì, sembrando risolvere almeno una parte di un mistero che ha scatenato una caccia all’uomo internazionale.

Kenny DeLand Jr. ha chiamato i suoi parenti venerdì mattina presto, ha detto la famiglia in un comunicato stampa Segnalazione in linea La 21enne ha detto di “aver visto se stessa al telegiornale”.

“Siamo molto felici di annunciare che Kenny è al sicuro”, si legge nella dichiarazione. “Kenny è in Spagna e Carol (sua madre) è in Francia, si sta preparando per vedere Kenny e portarlo a casa per Natale”.

La famiglia non ha detto esattamente quello che DeLand Jr. ha detto loro né ha spiegato dove fosse stato nelle ultime due settimane.

Venerdì scorso, suo padre, Ken DeLand Sr., era nel bel mezzo di una telefonata con la CNN quando è stato interrotto bruscamente e in seguito ha scritto alla CNN che aveva parlato con suo figlio. Anche l’avvocato francese Eric Vaillant ha detto alla CNN che DeLand Jr. ha parlato venerdì con la sua famiglia dalla Spagna.

“Non potevo credere ai miei occhi che stesse davvero chiamando”, ha detto Ken DeLand Sr. a Pamela Brown della CNN venerdì sera. “È stato molto emozionante.”

“Sembra surreale, l’intera situazione”, ha aggiunto il padre. “E ora è finalmente, l’ultimo capitolo.”

DeLand Sr. Suo figlio non ha rilasciato molti dettagli su ciò che ha fatto nelle ultime settimane, ma ha detto che era in Spagna e ha chiesto al padre di smettere di contattare le agenzie di stampa.

“Ho detto: ‘Ma Ken, questo è ciò che fanno i genitori. Ci teniamo a te'”, ha aggiunto DeLand Sr..

DeLand, senior presso la St. John Fisher University di Rochester, New York, ha frequentato la Grenoble Alpes University, ha detto la sua famiglia. I suoi genitori hanno dichiarato nei giorni scorsi di non avere sue notizie dal 27 novembre.

I suoi compagni studenti ne hanno denunciato la scomparsa il 29 novembre, spingendo Weiland a iniziare Una investigazioneAveva detto un avvocato di Grenoble.

La donna che ha ospitato DeLand France pensava che avrebbe potuto andarsene volontariamente, ha detto alla CNN prima di essere trovato – una teoria che Weiland fa eco. Presentato questa settimana.

Ma i genitori del ragazzo non credono che sia così, ha detto di recente suo padre mercoledì Ha condannato ciò che aveva chiamato La risposta delle autorità non è stata abbastanza urgente.

Interpol rilasciato giovedì Avviso Giallo Per DeLand, ha denunciato la sua scomparsa il 27 novembre. Secondo l’Interpol, tali avvisi vengono emessi per aiutare a localizzare persone scomparse, spesso minorenni, o per identificare chiunque non possa identificarsi.

DeLand doveva tornare negli Stati Uniti sabato prossimo, ha detto suo padre prima di essere trovato, aggiungendo che sebbene lo studente volesse fare escursioni, sarebbe sempre rimasto in contatto.

“È molto insolito per mio figlio che non comunichi senza alcun tipo di corrispondenza”, ha detto mercoledì DeLand Sr. ad Anderson Cooper della CNN. “Crea tutta l’ansia che qualsiasi genitore può provare.”

Il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti è a conoscenza delle notizie secondo cui lo studente è vivo e al sicuro, ma si rifiuta di fornire dettagli, ha detto venerdì alla CNN un portavoce del dipartimento.

“Abbiamo visto un rapporto rassicurante secondo cui un cittadino statunitense scomparso in Europa è stato localizzato ed è stato in grado di parlare con la sua famiglia. Per motivi di privacy, non siamo in grado di fornire ulteriori dettagli”, ha detto il portavoce.

Quando Weiland ha annunciato lunedì che stava indagando sulla scomparsa di DeLand Jr., ha detto che lo studente “ha lasciato Grenoble volontariamente”.

“Secondo quanto riferito, il giovane ha detto a diverse persone che era appena arrivato in Francia e che aveva difficoltà a fare amicizia”, ​​ha detto Wieland lunedì.

Lo studente è stato trovato il 3 dicembre in un negozio nella città di Montelimar, che si trova a circa 90 miglia a sud-ovest di Grenoble, Vaillant. disse.

Prima di tornare negli Stati Uniti, Deland ha indicato di voler visitare la città mediterranea di Marsiglia, a circa 190 miglia a sud di Grenoble, ha detto Wieland.

Di tutti gli studenti che la madre ospitante di DeLand ha accolto, sembrava avere più problemi ad adattarsi, ha detto la donna. Questa settimana sulla CNN In condizione di anonimato per preoccupazione per la sua privacy.

Quando la madre ospitante non ha avuto notizie di DeLand, lo ha inondato di messaggi cercando di scoprire dove fosse, ma lui non ha risposto, ha detto. Sapere che era stato visto il 3 dicembre era rassicurante perché sentiva di sospettare che potesse essere andato via e aveva volontariamente interrotto le comunicazioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.