LSU vs. PUNTEGGIO DELLO STATO DELLA FLORIDA, TAKEAWAY: Il punto extra bloccato dal walk-off salva l’ondata di Noles in ritardo dai Tigers

Nonostante una ruggente rimonta che ha approfittato di diversi errori nello Stato della Florida, è stata la LSU a commettere l’ultimo reato nella vittoria per 24-23 dei Seminoles domenica sera al Mercedes-Benz Superdome di New Orleans. Sotto 24-10 nel quarto quarto, i Tigers hanno segnato gli ultimi 13 punti della partita, ma un punto extra bloccato è costato loro una rimonta nei tempi supplementari.

Il quarterback della LSU Jaden Daniels ha colpito Jarre Jenkins per un touchdown di 2 yard con 1 secondo rimasto per terminare un drive di 99 yard iniziato con un fumble sulla linea di porta della FSU per il punteggio di pareggio. Ma il punto extra di Damian Ramos è stato bloccato da Shyheim Brown, senza il tempo necessario per dare la vittoria a ‘Noles.

La LSU ha avuto una possibilità in ritardo di pareggiare la partita quando Brian Thomas Jr. è stato escluso dal campo sulla linea di 1 yard al calcio d’inizio di apertura. I replay hanno mostrato che era nei limiti.

È stata la fine selvaggia di una corsa stellare che non sarebbe mai dovuta accadere. Un raro fumble dell’attacco precipitoso di ‘Noles ha dato alla LSU la possibilità di pareggiare in ritardo. Treshaun Ward ha restituito un campo errante sulla linea di porta con 1:20 rimasti per la LSU. Ecco perché Daniels ha avuto l’opportunità di guidare la sua squadra sul campo.

È stata una svolta notevole degli eventi, poiché la Florida State sembrava aver vinto quando Malik Nabbers della LSU ha armeggiato con un punt sulla linea delle 8 yard a 2:05 dalla fine. Ward ha avuto due carry per 8 yard e ha costretto la LSU a puntare al primo timeout. C’è stato un fumble sulla prima giocata che è uscita dal timeout.

Un quarto quarto drammatico è stata la storia della notte, ma il QB della Florida State Jordan Travis è stato il protagonista della serata. Il titolare del secondo anno ha colpito Ontario Wilson con un doppio sfarfallio inverso per un punteggio di 39 yard all’inizio del secondo quarto portando i ‘Noles sul 7-3, un vantaggio che non avrebbero mai ceduto. Travis si è collegato di nuovo con Wilson nel terzo quarto su un bellissimo layup sopra la spalla vicino al pilone destro per renderlo un gioco di palla 17-3 e mettere ancora più pressione su una squadra di Tigers che non poteva andare in attacco. Travis terminò con due touchdown, otto carry e 31 yard corse per 260 yard su 20-32 carry.

Daniels inizia per l’allenatore Brian Kelly, facendo il suo debutto in viola e oro dopo 12 anni di successi a Notre Dame. Aveva 26 su 35 per 209 yard e due touchdown, aggiungendo 114 yard a terra. Una linea offensiva che semplicemente non poteva contenere il fronte difensivo dello Stato della Florida era parte del motivo per cui Daniels era l’unico attacco efficace basato su di esso. La LSU ha rinunciato a sei contrasti per sconfitta, inclusi quattro sack.

CBS Sports raccoglierà questa storia dalla rottura del gioco e dall’incontro LSU-FSU.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.