Notizie sull’ondata di caldo nel Regno Unito e in Europa: aggiornamenti in tempo reale

LONDRA – Le temperature nel nord di Londra hanno raggiunto i 34 gradi Celsius (94 Fahrenheit) lunedì pomeriggio, ma i residenti non vedevano l’ora che arrivasse martedì, che si prevedeva sarà ancora più caldo.

Mona Sulaiman, 45 anni, e la sua amica Zaina Al Amin, 40 anni, stavano aspettando un autobus mentre il caldo si alzava nel pomeriggio.

“Non sono preoccupata per me stessa con questo caldo”, ha detto la signora Sulaiman, dall’Eritrea, “ma sono preoccupata per i miei figli”.

Il suo appartamento è molto caldo e, nonostante le venga consigliato di tenere i bambini di 6 e 10 anni a casa da scuola, decide di mandarli dentro perché pensa che faccia troppo freddo.

La maggior parte delle scuole frequenta l’ultima settimana di lezione prima delle vacanze estive e ha fatto del proprio meglio per mantenere i bambini al fresco negli edifici più vecchi, particolarmente poco adatti alle alte temperature. In una scuola elementare di Portobello Road, il personale aveva allestito una piscina e si sentivano i bambini sguazzare e ridere per strada.

“Soprattutto di notte, fa già molto caldo nel mio appartamento in estate”, ha detto la signora Sulaiman, preoccupata che sarebbe diventato insopportabile lunedì sera.

La signora Al Amin ha detto che le donne, vestite con abiti musulmani e tradizionali e foulard, con abiti di cotone leggero, non si preoccupavano del tempo fuori ma erano preoccupate di salire sull’autobus.

“A questo punto, è molto difficile”, ha detto. “Non abbastanza aria.”

Ad Hyde Park, una manciata di bagnanti ha sfidato il caldo pomeridiano e ha steso coperte sull’erba visibilmente secca. A pochi passi, i potenziali bagnanti vengono allontanati dal Serpentine Lido, dove un cartello indica la capienza della struttura. Tra loro c’erano Lalou Laredo, 19 anni, e Rachel Trippier, 22, che sono rimasti delusi per essere stati respinti, ma hanno notato che l’acqua calda a 26 gradi Celsius (78,8 Fahrenheit) potrebbe effettivamente sentirsi peggio.

“Londra non è proprio buona per giorni come questo”, si è lamentata la signora Laredo, lamentando la mancanza di posti dove rinfrescarsi nel caldo soffocante.

La signora Trippier ha aggiunto di essere preoccupata per la nuova realtà dell’aumento delle temperature estreme.

La signora Laredo acconsentì. “È sempre nella parte posteriore delle nostre menti”, ha detto. “È frustrante che le persone lo neghino ancora”.

Dall’altra parte del centro di Londra, il quartiere vicino alla Cattedrale di St. Paul non teme il sole all’ora di pranzo. Alcuni corridori hanno schivato sia il traffico che i pedoni sotto il sole cocente. I turisti stavano all’ombra della cattedrale, consultando le mappe sui loro telefoni. Gli impiegati hanno sfidato il caldo all’esterno indossando giacche da completo e portando cibo da asporto.

debito…Yui Mok/PA Images, tramite Getty Images

I pub hanno approfittato del sole cocente. “Ghiaccio, ghiaccio, piccola!” È scritto su un cartello fuori da un pub, The Paternoster. “Tè freddo alla pesca rinfrescante o caffè ghiacciato!”

Nei giorni feriali, il pub di solito ha almeno 80 persone a pranzo. Ma lunedì, quando molti lavoratori sono stati incoraggiati a lavorare da casa, ce n’erano cinque.

“Di solito è più affollato di così”, ha detto Sam Jordan, 22 anni, un barista. “Penso che molti impiegati lavorino da casa”.

Nella vicina Paternoster Square, circa tre dozzine di persone sedevano su sedie a sdraio o tavoli da picnic, alcune pranzavano all’ombra e guardavano il grande schermo allestito settimane fa per vedere Wimbledon. Lunedì, la gente ha assistito allo spettacolo sulla politica e sull’imminente battaglia per eleggere un nuovo primo ministro.

Marilyn Tan, con in mano un ombrello protettivo, ha detto di essere scesa da un aereo da Singapore, che era leggermente più fresco di Londra.

“Non ha avuto alcun effetto su di me”, ha detto la signora Tan, 57 anni. “Sto bene. Non mi sono nemmeno legato i capelli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.