Steelers vs. Punteggio di Browns, takeaway: Nick Chubb, Amari Cooper superano Pittsburgh a Cleveland

Quattro giorni dopo, i Browns si sono ripresi sconfiggendo i loro rivali di lunga data in casa nel “Thursday Night Football”. Con l’aiuto di Nick Chubb e un forte secondo tempo della loro difesa, i Browns hanno ottenuto una vittoria per 29-17 per passare al 2-1 della stagione. Pittsburgh, fresco della sua deludente sconfitta nella settimana 2, è sceso sull’1-2.

Sotto 14-13 all’intervallo, i Browns hanno segnato nei primi due drive del secondo tempo per prendere il controllo del gioco. L’attacco è stato alimentato da Chubb, che ha concluso la notte con 113 yard su 23 carry. Cleveland ha ottenuto una grande notte da Amari Cooper, la cui cattura da 32 yard su un gioco terzo e 1 ha impostato il touchdown di 1 yard di Chubb che ha esteso il vantaggio dei Browns a 23-14 con 9:29 rimasti. I Browns hanno messo un punto esclamativo sulla vittoria con il punteggio difensivo di Denzel Ward sull’ultima giocata.

Dopo partenze lente su entrambi i lati della palla, i Browns – guidati da una corsa di 37 yard di Chubb – hanno colpito per la prima volta il passaggio di touchdown da 11 yard di Jacoby Brissett a Cooper, che ha concluso la serata con 101 yard su 7 catture. Gli Steelers hanno risposto con la corsa di atterraggio di 5 yarde di Najee Harris per iniziare il secondo quarto. un balletto, Una presa a mano La matricola George Pickens ha impostato il touchdown di Harris.

Cleveland ha segnato sul touchdown di David Njoku di Brissett a 8:58 dalla fine dell’intervallo. Gli Steelers hanno ottenuto il loro primo vantaggio quando Mitch Trubisky ha segnato su una corsa di atterraggio di 1 yarda. L’attacco di Pittsburgh ha iniziato il secondo tempo con un’altra spinta promettente che alla fine è svanita poco prima del passaggio del centrocampo. Pittsburgh, dopo aver fatto poco per la maggior parte del secondo tempo, è stato in grado di mettere a segno un tiro nel finale che lo ha reso una partita da sei punti con 1:46 dalla fine. Una penalità sul successivo calcio in-gioco, tuttavia, ha permesso ai Browns di ridurre il cronometro di gara a nove secondi.

I forti venti hanno colpito entrambi i kicker durante il primo tempo. Boswell ha mancato un tentativo da 53 yard sul secondo drive di Pittsburgh. Il rookie kicker dei Browns Kate York ha mancato un PAT, ma ha fatto un tentativo di field goal da 34 yard alla fine del terzo quarto per dare a Cleveland il vantaggio per sempre.

Perché gli Steelers hanno perso

Dirigendosi verso stasera, Trubisky non aveva mai giocato una partita su 200 yard, ma stasera aveva una linea statistica di 20 su 32 per 211 yard e nessun touchdown.

Trubisky non ha mostrato abbastanza in questa stagione e alcuni chiedono se dovrebbe essere messo in panchina per il nuovo QB Kenny Pickett.

In attacco, Deontay Johnson è stato il protagonista della notte per gli Steelers, con sei ricezioni per 63 yard e un fumble recovery, ma ha avuto alcuni drop chiave. L’attacco degli Steelers ha chiaramente molto più lavoro da fare.

Le difese non sono riuscite a tenere il passo con Chubb, uno dei migliori running back della NFL, che ha registrato un’altra partita da 100 yard sul suo curriculum.

Le difese mancano a TJ Watt e storicamente non possono vincere senza di lui. Ora sono 0-6 quando Watt è in disparte.

Perché i Browns hanno vinto

I Browns hanno combattuto in tutte e tre le fasi del gioco per uscire dalla sconfitta e riprendersi con un gioco che ha aiutato tutti a vincere.

Brissett sembrava sicuro di sé e composto, in grado di usare le sue abilità di corsa in situazioni a breve termine quando necessario.

Quando si parla di run game, si parla di Supp. Chubb ha assolutamente demolito la difesa degli Steelers, mettendo su 23 carry per 113 yard e un touchdown. Dal 2018 ha disputato 24 partite da 100 yard, le più in campionato in quell’arco di tempo.

Cooper aveva un ritmo con Brissett e terminò la partita con sette catture per 101 yard e un touchdown.

Ciò che ha suggellato l’accordo per i Browns è stato tenere gli Steelers fuori dal campo e costringere i tre e gli eliminati a fine partita. Gli Steelers non si sono mai ripresi da quei due stop, il che ci porta al nostro punto di svolta del gioco.

(E il touchdown difensivo del tempo spazzatura non ha fatto male.)

punto di svolta

Verso la fine del terzo quarto, un passaggio da 35 yard di Trubisky a Jaylen Warren è stato richiamato a causa di una penalità su Chukwuma Okorafor. Quel drive ha portato a un punt degli Steelers poco dopo e i Browns hanno risposto calciando un field goal al loro drive successivo.

Con la palla arretrata, gli Steelers non potevano più fare nulla, tre e fuori.

I Browns hanno risposto di nuovo, questa volta usando 6:35 per fare 11 giocate per 80 yard e segnare 23-14. Nella campagna di punteggio, più giocatori hanno avuto un impatto e i Browns sembravano avere il pieno controllo del gioco e Brissett aveva il pieno controllo del suo attacco.

Chubb ha avuto la sua giusta quota di corse, di cui una per 16 iarde, con oltre 100 iarde a terra in questa corsa. Cooper è uscito alla grande con un passaggio di 32 yard per metterli nel territorio degli Steelers. È stato Chubb a dare un pugno per una yard in quarto e 1.

A peggiorare le cose per gli Steelers, hanno risposto con un altro tre ed eliminati, facendone due di fila.

Gioco del gioco

Gli Steelers non hanno ottenuto la vittoria, ma hanno ottenuto la cosa migliore successiva, che è nella nostra categoria “Gioco del gioco”.

Il wide receiver George Pickens ha dimostrato perché si parlava del campo di addestramento degli Steelers con una presa. Nel primo trimestre, Pickens ha fatto un’incredibile cattura con una sola mano che sembrava sfidare la gravità.

La presa di Pickens è arrivata in una seconda e 3 giocata quando Trubisky ne ha lanciato uno sulla linea laterale destra. Una presa di 36 yard ha messo gli Steelers nella zona rossa e ha stabilito un touchdown Najee Harris.

Qual è il prossimo

I Browns si recheranno ad Atlanta la prossima settimana per affrontare i Falcons, che sono 0-2 quando entriamo nella settimana 3. Le due sconfitte dei Falcons sono state entrambe vicine, una sconfitta per 27-26 contro i Saints e una sconfitta per 31-27 contro il Super Bowl difensivo. Campione Rams.

Gli Steelers ospiteranno i Jets nella settimana 4. L’attacco dei Jets è stato finora guidato dal quarterback Joe Flacco, con Zach Wilson ancora fuori con un livido osseo e un menisco lacerato. Wilson avrebbe dovuto saltare da due a quattro settimane e non tornare per la settimana 3. In due settimane, Flacco è terzo con 616, dietro a Tua Tagovailoa (739) dei Dolphins e Carson Wentz (650) dei comandanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.