Tesla svela il suo robot umanoide per “meno di $ 20.000”

Tesla ha presentato oggi il suo robot umanoide Optimus in occasione dell’AI Day 2022 ed Elon Musk crede che Tesla possa portarlo sul mercato per “meno di $ 20.000”.

Come previsto, l’evento è iniziato con la presentazione di un prototipo funzionante del suo robot umanoide, annunciato per la prima volta all’AI Day di Tesla nel 2021.

Durante l’evento sono stati svelati due prototipi.

Tesla iniziò rilasciando Pumpil C, la prima versione del bot e costruita con attuatori “semi-off-the-shelf”. È servito da banco di prova per il primo robot di Tesla, costruito con parti interne.

Ecco una foto di Bumble C sul palco dell’evento:

Non ha fatto nulla di interessante sul palco, ma è riuscito a camminare e scuotere la folla.

Tesla ha mostrato alcuni video del robot che esegue determinati compiti in un ambiente controllato.

La casa automobilistica ha mostrato il robot che esegue un’attività in una vera postazione di lavoro nella sua fabbrica di Fremont.

Ma dopo il Bumble Chi, Tesla ha portato sul palco il robot Optimus di prima generazione.

Il motivo per cui Tesla non l’ha guidata e ha mostrato un prototipo precedente e più difficile era perché non poteva ancora realizzare quello nuovo.

Il CEO di Tesla Elon Musk ha affermato che il nuovo robot potrebbe essere messo in piedi nelle prossime settimane, ma ha voluto mostrarlo oggi perché assomiglia molto alla versione del robot che entrerà in produzione:

Non poteva fare molto sul palco se non salutare la folla e doveva essere trasportato dai dipendenti Tesla.

Musk ha notato che questa versione è dotata di attuatori, pacco batteria ed elettronica di potenza progettati da Tesla.

Tesla ha rivelato che il primo prototipo era previsto per febbraio 2022, portando a questa nuova versione, che ora dovrebbe accadere nei prossimi giorni.

Tesla ha condiviso alcune delle specifiche dell’Optimus, incluso un pacco batteria da 2,3 kWh che secondo la casa automobilistica dovrebbe essere buono per una giornata di lavoro.

Come annunciato da Tesla l’anno scorso, lo stesso “computer a guida autonoma” è installato all’interno dei veicoli Tesla:

Dopo una presentazione sulle specifiche e le caratteristiche chiave del bot, Tesla è passata a una presentazione più approfondita sull’approccio robotico e di intelligenza artificiale per costruirlo.

Ancora una volta, l’AI Day di Tesla riguarda il reclutamento e la dimostrazione di ciò che Tesla sta facendo per aiutare ad attrarre talenti interessati a quei dettagli.

A livello di consumatore, Musk ha sottolineato che mentre le persone hanno già visto molti robot umanoidi, lo sforzo di Tesla è diverso perché si concentra sulla creazione di un robot che può essere prodotto in serie. L’ho visto in passato.

E il vantaggio di Tesla, ha detto Musk, è che il suo bot sarà alimentato dalla sua intelligenza artificiale, che è costruita principalmente per la tecnologia di guida autonoma. Spera che Tesla possa usare questo lavoro per spostare il robot nel mondo reale ed eseguire compiti utili.

L’amministratore delegato ha ribadito le idee precedenti su come Optimus potrebbe portare a un “cambiamento fondamentale nella civiltà” “mettendo fine alla povertà” migliorando la produttività economica quando utilizzato nell’industria.

Crede che la costruzione del robot costerà “$ 20.000”. Non ha aggiornato la sequenza temporale per la produzione, ma in precedenza ha affermato che Tesla prevede di portarla in produzione il prossimo anno.

FTC: utilizziamo link di affiliazione automatica che generano entrate. Ulteriore.


Iscriviti a Electrek su YouTube per video esclusivi E iscriviti Internet.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.