Ultima guerra Russia-Ucraina: cosa sappiamo il giorno 186 dell’invasione | Ucraina

  • Permangono preoccupazioni sulla possibilità di una fuga di radiazioni nella centrale nucleare di Zaporizhzhia. C’è un operatore energetico statale dell’Ucraina “Ci sono rischi di fuoriuscita di idrogeno e dispersione di materiale radioattivo”, ha avvertito Nello stabilimento occupato dai russi. C’erano degli ufficiali Distribuzione di compresse di iodio alle persone che vivono vicino alla pianta Durante l’esposizione alle radiazioni.

  • Russia e Ucraina si sono scambiate nuove accuse di bombardarsi a vicenda nelle aree intorno alla centrale nucleareIl più grande d’Europa, sabato. Le truppe di Mosca hanno “ripetutamente bombardato” la base Energoatom, la compagnia nucleare statale ucraina, ha detto dell’impianto lo scorso giorno. Il ministero della Difesa russo ha dichiarato il giorno scorso che le truppe ucraine avevano “bombardato tre volte all’interno del territorio della stazione”.

  • L’Agenzia internazionale per l’energia atomica (AIEA), l’organismo di vigilanza nucleare delle Nazioni Unite, sta cercando di negoziare l’accesso all’impianto per le ispezioni di emergenza. “Aiutare a garantire la sicurezza nucleare e la situazione della sicurezza”. Il capo di Energoatom Petro Kotin ha detto al Guardian che una visita potrebbe arrivare prima della fine del mese, ma il ministro dell’Energia ucraino Lana Zerkal ha detto a una stazione radio locale che non credeva che la Russia stesse negoziando in buona fede.

  • Il presidente dell’Ucraina Volodymyr Zelensky ha rilasciato una dichiarazione in occasione della Giornata dell’aviazione dell’Ucraina., in cui ha promesso che le truppe di Guy avrebbero “gradualmente distrutto la capacità degli invasori”. Presidente dell’Ucraina Giura che gli “invasori russi moriranno come neve al sole”..

  • La Russia potrebbe aver intensificato i suoi attacchi nella regione di Donetsk, nella regione del Donbas dell’Ucraina orientale. Secondo l’intelligence britannica, negli ultimi cinque giorni. I separatisti filo-russi sono avanzati in gran parte verso il cuore del villaggio di Pisky vicino all’aeroporto di Donetsk, ma nel complesso le forze russe hanno ottenuto alcuni guadagni territoriali. Secondo un recente rapporto del ministero della Difesa britannico.

  • La Russia ha bloccato un accordo con le Nazioni Unite volto a rafforzare il Trattato di non proliferazione nucleare. Non sono d’accordo con la dichiarazione congiunta, A causa dell’obiezione di Mosca alla clausola di controllo sull’impianto di Zaporizhzhia, È l’ultimo colpo alle speranze di mantenere un regime di controllo degli armamenti e porre fine a una corsa agli armamenti in ripresa.

  • I marinai ucraini potranno lasciare il Paese per lavoro, ha detto il Gabinetto dell’Ucraina. Il primo ministro Denis Schmihal, Gli uomini in età di leva reclutati come membri dell’equipaggio sarebbero stati autorizzati a lasciare il paese, ha detto A meno che non abbiano il permesso dai loro uffici di leva locali di attraversare il confine.

  • Il ministero della Difesa britannico ha dichiarato che consegnerà sei droni subacquei in Ucraina per aiutare a liberare le mine al largo delle sue coste e rendere più sicure le esportazioni di grano.. Inoltre, nei prossimi mesi a dozzine di personale navale ucraino verrà insegnato a usare i droni. ha detto il ministero.

  • Il vicino Kazakistan ha sospeso tutte le esportazioni di armi per un annoIl suo governo ha detto in mezzo al conflitto Ucraina e le sanzioni occidentali contro Mosca.

  • La Polonia e la Repubblica Ceca hanno deciso di proteggere lo spazio aereo della loro alleata della NATO, la SlovacchiaSta aggiornando la sua forza aerea dai tradizionali caccia MiG-29 di fabbricazione sovietica ai nuovi jet F-16.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.