Verstappen guida la coppia Ferrari nelle prove libere del Gran Premio di Francia | Formula 1®

Max Verstappen ha fatto segnare il giro più veloce delle FP3 in Francia con una corsa con gomme morbide in ritardo, tenendo Carlos Sainz e Charles Leclerc con un comodo margine.

Verstappen è stato in testa per la maggior parte della sessione grazie a un primo benchmark per pneumatici medi di 1m32.808s. Mentre l’olandese è apparso a pochi minuti dalle FP3, Leclerc e Sainz sono usciti 15 minuti dopo, con Leclerc sulle gomme dure per otto giri (un giro alla curva 12 ha tagliato la sua corsa) mentre Sainz è uscito per girare con le morbide.

Mentre Sainz è andato in testa con un tempo di 1m 32.626s, non è stato in grado di eguagliare o eclissare Verstappen fino a quando il grip e la temperatura non sono aumentati verso la fine delle FP3. Tuttavia, è stato allora che Verstappen ha deciso di passare dalle medie alle morbide ed è tornato in cima con uno sforzo vertiginoso di 1m 32.272.

Leggi anche: Sainz e Magnussen inizieranno il Gran Premio di Francia dal fondo della griglia dopo le modifiche al propulsore

Il leader del campionato Sainz – che ha iniziato la gara di domenica in fondo alla griglia a causa di cambi di propulsore – è arrivato secondo (a 0,354 secondi), mentre Leclerc era a 0,637 secondi in P3 – lamentandosi di gomme a terra dopo un giro. Provare.

Lewis Hamilton ha preso il quarto posto nelle FP3, con il pilota Mercedes che correva con un’ala posteriore diversa dal suo compagno di squadra. Hamilton era a 0,983 secondi dal ritmo di Verstappen, con Sergio Perez quinto alla deriva e che implementava lo stesso piano di corsa medio-morbido del campione in carica dell’altra Red Bull.

1


massimo
Verstappen
VER
Red Bull Racing

1:32.272

2


Carlo
Segni
Chai
Ferrari

+0,354s

3


Carlo
Leclerc
LEC
Ferrari

+0.637s

4


Lewis
Hamilton
PROSCIUTTO
Mercedes

+0,983s

5


Sergio
Perez
PER
Red Bull Racing

+1.021s

George Russell è arrivato sesto, a soli otto centesimi dal compagno di squadra Hamilton, mentre Fernando Alonso dell’Alpine è passato dalle medie alle morbide al settimo.

Alle spalle di Alonso c’era Alex Albon della Williams, che era ottavo sulla Williams recentemente aggiornata, mentre il compagno di squadra Nicolas Latifi ha preso P12 nella sessione mentre si è anche goduto i nuovi aggiornamenti della Williams.

Leggi di più: “Non è spettacolare” – Mercedes dice di essere “più veloce di quanto ci aspettassimo” dopo venerdì in Francia

Tra la Williams c’era Lando Norris della McLaren al nono, Yuki Tsunoda di Albadari al decimo e Daniel Ricciardo all’undicesimo.

Pierre Gasly è arrivato 13° per le Alfa Romeo nella sessione, Valtteri Bottas 14° e Zhou Guanyu 15° per AlphaTauri.

Highlights FP3: Gran Premio di Francia 2022

Kevin Magnussen partirà in fondo alla griglia con nuovi componenti del motore Ferrari e indicazioni per il Gran Premio, ed è 16° davanti alla Haas.

Esteban Ocon è stato il prossimo nel gruppo P17 per Alpine con una coppia stabile nelle medie e una corsa in ritardo nelle morbide.

Leggi anche: 5 cose che abbiamo imparato dalle prove libere del venerdì al Gran Premio di Francia

Mick Schumacher è arrivato 19°, con l’Aston Martins – Lance Stroll 18° e Sebastian Vettel 20° – con il quattro volte iridato che non ha fatto danni a terra alla fine delle FP3.

Con le qualifiche in arrivo, la Red Bull avrebbe potuto cambiare le sorti e dare alla Ferrari qualcosa di cui preoccuparsi in Francia. Unisciti a noi alle 1600 ora locale Trasmissione in diretta.

Chi segnerà al Gran Premio di Francia 2022? Scegli la squadra dei tuoi sogni prima di qualificarti e affronta il mondo per vincere grandi premi con il gioco ufficiale di Formula 1 Fantasy. Registrati, unisciti ai campionati e gestisci la tua squadra qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.