Vescovo di New York arrestato con l’accusa di frode ed estorsione per rapina durante il servizio di live streaming

Città di New York Bishop ha derubato gioielli per un valore di quasi 1 milione di dollari durante il servizio di trasmissione in diretta July è stato arrestato lunedì mattina e deve affrontare accuse di frode ed estorsione, ha detto l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti.

Lamore Whitehead, che dirige Leaders of Tomorrow International Ministries nel quartiere Canarsie di Brooklyn, è stato accusato di due capi di imputazione per frode telematica, un conteggio di estorsione e un conteggio di falsa dichiarazione all’FBI. Atti giudiziari dire

In un caso, Whitehead, 45 anni, è accusato di aver convinto un parrocchiano a investire circa 90.000 dollari nei suoi risparmi per la pensione. Invece, secondo quanto riferito, ha speso i soldi in “migliaia di dollari in articoli di lusso e abbigliamento”.

È anche accusato di aver usato minacce di violenza per estorcere $ 5.000 a un uomo d’affari di New York, che l’uomo d’affari ha dato a Whitehead, secondo i documenti del tribunale.

Whitehead ha cercato di convincere lo stesso uomo d’affari a prestargli circa $ 500.000 e offrirgli “interessi in transazioni immobiliari” in cambio di “azioni favorevoli da parte del governo di New York City”, che non è stato in grado di ottenere, ha detto l’ufficio del procuratore degli Stati Uniti. .

Gli agenti dell’FBI che hanno eseguito il mandato di perquisizione hanno detto che a Whitehead è stato detto che aveva solo un cellulare, quando in realtà aveva un secondo cellulare.

“Come sosteniamo oggi, Lamore Whitehead ha abusato della fiducia riposta in lui da un parrocchiano, ha fatto il prepotente con un uomo d’affari per 5.000 dollari, poi ha cercato di defraudarlo di altri e ha mentito agli agenti federali”, ha detto il procuratore degli Stati Uniti meridionali Damian Williams. Distretto di New York, “La sua campagna di frodi e inganni ora cessa”.

Se condannato, Whitehead rischia un minimo di 20 anni di carcere, affermano i documenti del tribunale.

L’avvocato di Whitehead, Dan Florio, ha negato le accuse. “Il vescovo Lamore Whitehead non è colpevole di queste accuse. Difenderà vigorosamente queste accuse. Sente di essere stato preso di mira e trasformato da vittima in cattivo”.

Whitehead è stato rilasciato su riconoscimento personale con una cauzione di $ 500.000 quando è comparso in tribunale lunedì. Le condizioni del suo rilascio includono che non può viaggiare al di fuori dei distretti meridionali e orientali di New York, New Jersey o Connecticut, e che non gli è permesso di contattare le vittime nel caso, ha detto il procuratore degli Stati Uniti Nicholas Bias. Deve mantenere un “impiego verificabile” e non può richiedere un nuovo passaporto.

Whitehead ha fatto notizia durante l’estate quando gli aggressori hanno preso d’assalto un servizio domenicale dal vivo e hanno derubato lui e sua moglie di gioielli per un valore di $ 1 milione.

“Quando li ho visti entrare nel santuario con le loro pistole, ho detto a tutti di uscire, tutti di uscire”, ha detto Whitehead in un video pubblicato su Instagram in quel momento. “Non so se vogliono sparare alla chiesa o se sono venuti a saccheggiare”.

A settembre, Bishop ha fatto di nuovo notizia quando lo era La polizia lo ha allontanato dalla sua chiesa Dopo che il video è emerso, lo mostra afferrare una donna e spingerla.

Mentre predicava in una chiesa di Brooklyn, qualcuno nella congregazione ha iniziato a urlare fuori dalla telecamera. Ha messo in pausa il servizio per rispondere.

“Ti piacerebbe venire a predicare?” Finalmente viene ascoltato Servizio di diretta streaming. “Vieni qui. Ti renderò famoso.

Quando una donna gli si avvicina, nel video si vede Bishop che le afferra i capelli per la nuca e la allontana dalla telecamera.

La donna, Tarsha Howard, è stata accusata di violazione di domicilio e interruzione di un servizio religioso. Whitehead non è stato arrestato, secondo la polizia, ma Bishop non è d’accordo e ha detto che è stato preso in custodia.

“Mi hai messo in prigione, poi mi hai fatto uscire e hai detto: ‘Oops, hai commesso un errore’?” Ha detto un video Al tempo. “Ma non puoi arrestarmi senza motivo. Proteggerò la mia famiglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.